Archivi tag: Art

La primavera africana

Febbraio è alle porte.

Finalmente si può iniziare a parlare di primavera, la stagione che preferisco!

Qualche settimana fa, è comparsa sui giornali e sul web la nuova campagna pubblicitaria di Valentino per la collezione primavera-estate 2016.

Le foto sono firmate dal celebre Steve Mc Curry.

Non appena le ho viste mi si è fermato il cuore. Abiti da sogno in un ambiente estremo ma perfettamente integrati in esso.

Devo dire che in realtà la campagna sta suscitando reazioni di diverso tipo perchè le fotografie di Mc Curry, chi lo segue lo sa, sono forti e spesso parecchio “calcate” e ritoccate. Ma questo è il suo stile, e personalmente lo trovo unico ed espressivo.

C’è anche chi dice che la contrapposizione tra gli abiti di lusso e la povertà dei luoghi in cui essi sono stati scattati sia poco etica, ma Valentino secondo me si è ispirato proprio a quei luoghi e vuole celebrarli.

Ecco alcune delle immagini che preferisco.

af065f25ca644761419bf769b9450d37valentino-kenya04

36041768_steve-mccurry-per-valentino-4

Valentino Spring 2016 Campaign shot in Amboseli Park in Kenya.Valentino Spring 2016 Campaign shot in Amboseli Park in Kenya.

Ma parliamo ora degli abiti!

Un’etnico-chic fatto di colori naturali che richiamano decisamente la terra,

una leggerezza dei tessuti che si fa quasi impalpabile, pizzo sottile e rete.

Etnico si, ma c’è sempre una donna molto regale, quasi “dama” d’altri tempi nei dettagli.

Voi cosa ne pensate? Siete stati colpiti come me da queste fotografie?

Alla prossima!!

 

 

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , ,

Racchiusi nella MATRIOSKA

Eccoci qua dopo le grasse feste!! Iniziamo l’anno con un articolo che riguarda uno degli eventi più interessanti tenutosi a Rimini a dicembre.

Si chiama MATRIOSKA e come la famosa bambola russa racchiude in sè strati e strati di cultura, dalla pittura al vintage, dal modernariato al cucito, dagli oggetti più pazzi a pezzi unici realizzati localmente…il tutto circondato da strepitose location.

Abbiamo avuto l’onore di poter partecipare a quest’evento magico il 7 e l’8 Dicembre presso il Castel Sismondo di Rimini: in mostra i nostri pezzi di modernariato e parte della selezione di abbigliamento ed accessori.

547845_545709522172262_1354917807_n

La Matrioska è esplosa!! Si è parlato di più di 8000 presenze accorsi per gustare le prelibatezze di artisti, artigiani e le idee degli emergenti locali !

994668_556941394382408_956684833_n

La freccia è stato il mood dell’evento; gli spettatori potevano seguire le indicazioni delle 70 frecce, una per espositore.

999636_552398174836730_295426651_n

1513250_10152339344400101_1808268085_n

1525611_10152339356695101_1288132424_n

Ogni artista oltre alla freccia doveva realizzare uno spazio espositivo interessante ed alternativo…

noi ovviamente non potevamo che realizzare un PICCOLO APPARTAMENTO con mobili, calzini appesi ad “asciugare”, scola pasta pieni di sciarpe scozzesi,vecchie finestre usate come bacheche…

944820_10152339353795101_1355885407_n

1499533_10152339354530101_1378611408_n

557672_10152339354290101_915998650_n

1499562_10152339353895101_1710855551_n

image(53)

foto(6)

E’ stato davvero un evento imperdibile…

se ve lo siete perso ve lo ricordiamo già da ora… Giugno 2014 per un’altra bella passeggiata nella MATRIOSKA!

1456698_556077714468776_1235568415_n

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , ,

Le Mobiles – Alexander Calder e gli equilibri della moda

Ben 115 anni fa , il 22 Luglio 1898 nasceva Alexander Calder, scultore statunitense conosciuto soprattutto per le sue opere cinetiche di filo di ferro, i cosiddetti mobiles che andavano a popolare il suo “circo”.

Mobile circa 1932 by Alexander Calder 1898-1976 Mobile c.1932 Tate Modern London

A Calder interessava l’equilibrio nelle sue opere e i mobiles rappresentavano al meglio questa volontà; sculture che disegnano continuamente lo spazio intorno a loro quando si muovono in un costante equilibrio di forme e colori ed in questo fu molto ispirato dai quadri del suo amico Joan Mirò.

miro-die-melancholische-sc3a4ngerin1 Joan Miró: Die melancholische Sängerin

Mi sono divertita a ritrovare questo equilibrio anche nella moda, guardate qui!!

wood'd-wood-cover-skin-adesiva-iphone-4-4s-5-legno-deck-vero-real-l-appartamento-rimini-wenge-diagonal-red wood'd-wood-cover-skin-adesiva-iphone-4-4s-5-legno-deck-vero-real-l-appartamento-rimini-wenge-blue-diagonal-low

Skin per iPhone 100% legno – Wood’d

dress-vestito-crossley-seta-silk-modal-white-grigio-grey-bianco-l-appartamento-rimini-5

Geometrie nel vestito in seta e modal – Crossley

15062013-IMG_3075

Vestito vintage – L’appartamento

foto(4)

Mobile-bar anni ’60 designer Ico Parisi – L’appartamento

Equilibrio negli abbinamenti, nelle forme  e nei colori: vale da sempre nell’arte, nella moda e nella vita.

Grazie Alexander

Order #490 21. Alexander Calder by Agnes Varda Scanned 12/12/2001  Lands

Contrassegnato da tag , , , , , , ,